Comunicato di adesione alla lista di Sinistra Universitaria – Unione degli Studenti per le prossime elezioni di maggio 2018

Durante queste ultime settimane il nostro Collettivo ha avuto modo di rapportarsi molto con i compagni e le compagne di Sinistra Universitaria – Unione degli Studenti della sezione di Milano, radicata nell’Università Statale. Abbiamo felicemente constatato che le nostre e le loro posizioni fossero in assoluto accordo, e le loro passate e presenti rivendicazioni politiche contro le assurde decisioni del Rettorato e l’illegalità delle stesse ci trovano sulla stessa linea di pensiero e analisi.

La ricostituzione del nostro Collettivo durante lo scorso settembre 2017 non aveva mire elettorali, e così avremmo continuato, se non fossimo stati raggiunti dalla proposta di alleanza elettorale avanzataci dai compagni e le compagne di UDU. Dopo una discussione interna franca e propositiva abbiamo deciso unitariamente di accettare questa proposta, e dunque di firmare per le candidature di alcuni dei componenti del nostro Collettivo, nello specifico Roberto Smaldore e Andrea Bacchin per il Consiglio di Facoltà di Filosofia, Uma Brandolino per il Consiglio di Facoltà di Scienze Umane dell’Ambiente e del territorio e del paesaggio e per il Consiglio di Dipartimento di Studi Umanistici, Giovanni Ordanini per il Senato Accademico e il Consiglio di Facoltà di Storia (ad esclusione).

Siamo certi che tutte le rivendicazioni che abbiamo proposto, quali la riapertura di un’Auletta per i gruppi studenteschi e per gli studenti tutti, la lotta contro lo spostamento delle facoltà scientifiche nell’ex area Expo, il ritorno a un maggior numero di appelli d’esame, le agevolazioni per gli studenti-lavoratori e tutte le altre lotte che insieme stiamo costruendo saranno portate avanti con determinazione e volontà di attuazione.

La battaglia elettorale sarà un ottimo terreno per affinare le nostre proposte politiche, avere un maggior contatto con la popolazione studentesca e vincendo avere le possibilità di portare le rivendicazioni di tutti gli studenti agli organi dirigenti.


Collettivo Démos – Alternativa Rossa

Annunci